Studio Ingegneria Maggi studio di progettazione integrata ed ottimizzata | Sorgerà a Sora (Fr) la scuola innovativa progettata da Renzo Piano
17316
single,single-post,postid-17316,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,vertical_menu_enabled,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-9.1.3,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.2.1,vc_responsive

Sorgerà a Sora (Fr) la scuola innovativa progettata da Renzo Piano

j_62106_01

05 Mar Sorgerà a Sora (Fr) la scuola innovativa progettata da Renzo Piano

Sorgerà a Sora, in provincia di Frosinone, la scuola innovativa progettata da Renzo Piano. Sarà finanziata con 6,8 milioni di euro, di cui 5,8 erogati dal Ministero dell’Istruzione e uno dal dipartimento Casa Italia.

“Finalmente è realtà la scuola innovativa progettata dal gruppo G124 coordinato dall’architetto e Senatore Renzo Piano”. Così il sindaco-architetto di Sora, Roberto De Donatis, ha introdotto la presentazione in Senato del progetto definitivo della scuola, alla presenza del Presidente del Consiglio Paolo Gentiloni e del Ministro dell’Istruzione Valeria Fedeli.

Secondo i piani, i lavori di costruzione partiranno tra un anno e i primi alunni siederanno tra i banchi entro il 2020.

La scuola innovativa di Renzo Piano
La scuola del futuro immaginata da Renzo Piano nel 2015 è articolata su tre livelli. Il piano terra ha la funzione di connessione con la città, è permeabile e trasparente, organizzato intorno ad un giardino con un grande albero centrale. Il primo piano è quello dedicato allo studio, con le aule affacciate sul giardino interno. Il tetto è la ‘terrazza di Talete’, lo studioso che, osservando i tramonti, scoprì che l’anno dura 365 giorni. La terrazza è il luogo dove il bambino coltiva il suo immaginario personale, il luogo dell’osservazione, della città, del cielo, delle stelle.

La scuola dovrà essere un presidio di sostenibilità, quindi costruita con leggerezza, con materiali che hanno la proprietà di rigenerarsi in natura; per questo la scelta è caduta sul legno. Per il riscaldamento e raffrescamento si potrà usare la geotermia, mentre con i pannelli fotovoltaici si produrrà energia elettrica. Nell’atrio si potranno poi collocare dei contatori giganti che mostrino ai ragazzi quanta energia si consuma e quanta se ne produce. La scuola sarà accessibile a tutta la comunità fino a tarda sera e anche nel weekend per favorire gli scambi e la nascita della solidarietà.

Le otto scuole innovative finanziate dal Miur
La scuola di Sora è una delle otto scuole innovative finanziate con 20 milioni di euro dal Ministero dell’Istruzione. Due delle otto scuole sono state progettate da Mario Cucinella e da Renzo Piano e saranno realizzate rispettivamente nell’area di Macerata e, appunto, a Sora.

FONTE: www.edilportale.com

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.