Studio Ingegneria Maggi studio di progettazione integrata ed ottimizzata | Una piattaforma web per ricostruzione
17209
single,single-post,postid-17209,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,vertical_menu_enabled,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-9.1.3,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.2.1,vc_responsive

Una piattaforma web per ricostruzione

(ANSA) - ANCONA, 6 LUG - Terremoto: Giuseppe Cappochin, presidente del Consiglio Nazionale degli Architetti, su ricostruzione.

28 Nov Una piattaforma web per ricostruzione

Confindustria Macerata, Cna e Ance hanno creato la piattaforma Web Edilink per rendere più facile per le istituzioni e i cittadini la ricerca delle aziende appartenenti alla filiera delle costruzioni (imprese di estrazione di inerti, costruttori edili, produttori e posatori di infissi, di impianti, di arredi e di materiali da costruzione ed altro) da impegnare nella ristrutturazione e ricostruzione post sisma. La piattaforma è accessibile sul sito www.edilink.it. Ci sono l’elenco delle imprese con le informazioni più importanti quali iscrizione all’anagrafe antimafia, l’attestazione Soa, certificazione Iso, l’adozione dei modelli organizzativi, il possesso del rating di legalità, il numero di dipendenti, l’elenco dei mezzi e delle attrezzature, l’elenco dei lavori svolti. L’impresa che si registra su Edilink ha la facoltà di inserire una serie di altre informazioni per descrivere l’attività che svolge. Il presidente di Confindustria Macerata, Gianluca Pesarini, ha sottolineato che “affidare i lavori della ricostruzione post sisma alle nostre imprese significa contribuire alla rinascita e alla crescita dell’economia del territorio”. Gli ha fatto eco il presidente della Cna Giorgio Ligliani: “Edilink garantisce la trasparenza delle imprese nei confronti di coloro che dovranno usufruire di lavori di ripristino e ricostruzione e permette alle imprese stesse di farsi conoscere”.

FONTE: www.ansa.it

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.